Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TENTATO RAPIMENTO NEONATA, CONDANNA


TENTATO RAPIMENTO NEONATA, CONDANNA
15/01/2009, 20:01

E' stata condannata a 3 anni e 8 mesi la quindicenne rom accusata di aver tentato di rapire una neonata in maggio a Ponticelli. La vicenda innesco' nei mesi scorsi un forte clima di tensione culminato in raid incendiari contro alcuni campi rom. Ad accusare la ragazza fu la madre della bambina: la giovane si introdusse in casa, slaccio' la neonata dal seggiolone in pochi istanti e usci' dall'appartamento senza fare rumore. Solo a quel punto la donna si accorse del tentato rapimento.

Commenta Stampa
di Marco Mazzei
Riproduzione riservata ©