Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

La vittima una 16enne, costretta a bere e poi violentata

Teramo: arrestati tre minorenni per stupro


Teramo: arrestati tre minorenni per stupro
30/10/2009, 15:10

TERAMO - CI sono voluti 4 mesi di colloqui con gli psicologi, per riuscire a convincere una ragazza 16enne a descrivere cosa era successo una sera della scorsa estate, mentre stava a Martinsicuro, località costiera del Teramano. La ragazza - proveniente dal Nord Italia - aveva conosciuto tre ragazzi, con cui era uscita una sera. I tre l'avevano portata sulla spiaggia, e qui l'avevano costretta a bere alcolici; quando lei si era sentita debole, avevano abusato di lei. La ragazza era rimasta talmente traumatizzata che non aveva avuto la forza di parlare di ciò che era successo con nessuno, anche se era stato evidente sin dal principio. E solo a mesi di distanza ha potuto dare indicazioni sui responsabili dello stupro: si tratta di due ragazzi di Martinsicuro e uno di Rieti, che sono stati rapidamente individuati e poi arrestati. I Carabinieri di Alba Adriatica, in provincia di Terni, hanno portato i ragazzi, per ordine del Tribunale dei Minorenni di L'Aquila, presso l'Istituto di Permanenza Minorile di Roma, dove i tre resteranno fino alla convalida del fermo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©