Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rovesciato il pattino, non riusciva a tornare a riva

Teramo: bagnino salvato dai bagnanti, stava annegando


Teramo: bagnino salvato dai bagnanti, stava annegando
30/08/2010, 14:08

GIULIANOVA (TERAMO) - Incidente ai limiti del ridicolo, a Giulianova. Verso il mezzogiorno di domenica, qualcuno ha notato un pattino a remi, appartenente ad uno stabilimento balneare vicino, che si stava allontanando verso il largo, nonostante il mare agitato. Dopo un po' un gommone di soccorso si è avvicinato, per invitare il vogatore a tornare nelle acque riparate del porto; ma invece il pattino si è diretto verso lo stabilimento. Era ancora distante dalla riva quando un'onda improvvisa l'ha rovesciato. Per sua fortuna la scena è stata notata da molte persone ed almeno una decina di bagnanti si sono tuffati per raggiungerlo e portare in salvo l'uomo, che era preda delle onde.
Così il bagnino è stato portato sano e salvo a riva. Ma la situazione non è finita qui: la Guardia Costiera ha aperto una indagine per conoscere i motivi che hanno spinto il bagnino ad allontanarsi tanto con il mare agitato, mentre la cooperativa per la quale il bagnino lavora l'ha richiamato per l'inosservanza ai regolamenti

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©