Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Terra dei Fuochi, Veronesi:"Occorre registro tumori" -video


.

Terra dei Fuochi, Veronesi:'Occorre registro tumori' -video
08/01/2014, 09:54

Parte la collaborazione tra il Marsec, centro di competenza regionale per il monitoraggio satellitare e ambientale e la Regione Campania. Obiettivo: impiegare nuove tecnologie e satelliti ottici per sorvegliare la Terra dei Fuochi e contrastare quindi il fenomeno delle discariche abusive in Campania. E proprio in queste ore arriva anche la soddisfazione del ministro Nunzia De Girolamo sui controlli svolti dall'Ispettorato centrale della qualità e repressione frodi del Mipaaf, dal 1° novembre al 31 dicembre nei Comuni della "Terra dei fuochi". ''Questi risultati sono una risposta concreta”, ha dichiarato il ministro, “e fanno parte della strategia che il Governo sta mettendo in campo per fronteggiare l'emergenza della Terra dei fuochi. Un'attività che proseguirà e sarà ancora incrementata. Allo stesso tempo è necessario e urgente tutelare l'agroalimentare campano e nazionale che sta ancora subendo perdite ingenti e danni d'immagine difficilmente quantificabili”, ha concluso. Intanto sul collegamento tra veleni e rischio tumori, è intervenuto l’ex ministro Umberto Veronesi, secondo il quale accanto allo studio epidemiologico descrittivo già effettuato, occorre effettuare uno studio interpretativo, in grado di stabilire connessioni precise tra molecole e tipi di tumore. Veronesi ribadisce l’importanze del registro tumori, che è importante soprattutto se utilizzato per ricerche scientifiche approfondite. Dunque a detta dell’ex ministro, le istituzioni dovrebbero creare un gruppo di lavoro che identifichi nello specifico l’area dove c’è un possibile inquinamento con rischio di cancerogenesi.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©