Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Terra Nostra: bisogna revocare delibera Bassolino su nuovo centro accoglienza


Terra Nostra: bisogna revocare delibera Bassolino su nuovo centro accoglienza
07/06/2010, 17:06

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato inviato dall'associazione Terra Nostra:


"La delibera di giunta Bassolino che decideva la realizzazione di un centro accoglienza immigrati nell’area ex canapificio, deve assolutamente essere revocata. Ed è proprio l’atto di revoca che l’associazione Terra Nostra e il Coordinamento di associazioni casertane chiederanno al presidente della regione Stefano Caldoro. Attraverso un documento, che verrà presentato nella conferenza stampa di Mercoledi 9 Giugno alle ore 16 presso il circolo Nazionale di piazza Dante verranno elecanti tutti i motivi che impediscono la realizzazione della struttura. A parte l’inidoneità logistica dell’area vi è un problema di legittimità vista la destinazione urbanistica del suolo. Quindi è atto dovuto che la nuova giunta dia un segnale positivo nei confronti del territorio casertano provvedendo nell’immediato alla revoca del deliberato precedente. Nell’occasione sono stati invitati vari rappresentanti politici, l’unico a garantirci la presenza e a ribadire l’impegno di sostenerci è l’onorevole Angelo Polverino, disposto a farsi promotore delle nostre istanze presso l’amministrazione regionale."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©