Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sciame sismico durante la scorsa notte

Terremoto a Siracusa: nove scosse in poche ore


Terremoto a Siracusa: nove scosse in poche ore
27/06/2012, 19:06

SIRACUSA – Ben nove scosse di terremoto si sono verificate la scorsa notte in provincia di Siracusa, nel giro di sole due ora e mezza. La scossa più forte è stata registrata alle 3:15 circa,  con magnitudo 3.7 della scala Richter seguita, soltanto 6 minuti dopo, da un’altra scossa di magnitudo 3, ad una profondità di appena 3 chilometri.
Secondo quanto reso noto dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’epicentro è stato registrato in prossimità di Canicattini Bagni, nei pressi dei monti Iblei. Nella zona dell’epicentro si trovano i comuni di Avola, Buscemi, Cassaro, Ferla, Floridia, Noto, Palazzolo Acreide, Rosolini, Solarino e Sortino.
Il primo evento si è verificato alle 3:07 con una scossa di magnitudo 2.6 della scala Richter, a seguire le scosse più forti e poi lo sciame sismico con le scosse di magnitudo 2 alle 3:33 ed alle 3:35, magnitudo 2.1 alle 4:06, magnitudo 3.2 alle 4:48, magnitudo 2.4 alle 5:11 e l’ultima di magnitudo 2 della scala Richter alle 5:33.
La profondità degli eventi sismici era compresa tra i 3 ed i 9,8 chilometri. Al momento, non si segnalano feriti o danni.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©