Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La scossa di magnitudo 7.2

Terremoto in Nuova Zelanda, panico tra la folla


Terremoto in Nuova Zelanda, panico tra la folla
03/09/2010, 21:09

CHRISTCHURCH - Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 7.2, è stato avvertito poco fa in Nuova Zelanda. L’epicentro, secondo quanto si apprende dall’istituto geofisico statunitense, è a 6 km dalla città di Christchurch. La profondità raggiungerebbe i 34 Km.
Al momento, non vi sono informazioni su eventuali vittime o danni. Le autorità competenti si sono attivate gli effetti del terremoto nei centri abitati.
Intanto, una chiesa è crollata e molti edifici sono rimasti lesionati. Fiorenzo Peloso, un testimone originario di Aosta, ha affermato: "Siamo stati svegliati in piena notte. Una scossa terribile. In casa è caduto tutto, ma la struttura è di legno ed è rimasta in piedi. Sono scattati immediatamente i soccorsi. Il sindaco alla radio sta dando le direttive, e ognuno cerca di aiutare chi è in difficoltà, davvero un grande esempio di efficienza".
Le autorità hanno ordinato l'evacuazione delle zone collinari intorno alla città, dove la scossa si è sentita con piu' intensità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati