Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Scossa avvertita fino alla Puglia

Terremoto L'Aquila: le vittime accertate salgono a 92. 1500 feriti


Terremoto L'Aquila: le vittime accertate  salgono a 92. 1500 feriti
06/04/2009, 16:04

ULTIMO AGGIORNAMENTO: Proseguono le ricerche tra le macerie in Abruzzo. Finora sono 92 le vittime accertate e 1500 le persone ferite nei crolli. Il numero degli sfollati nel frattempo dovrebbe aver superato quota 70 mila

Sono 40 le vittime accertate della tragica scossa di terremoto che ha distrutto la città di Aquila ed i suoi dintorni. Si scava a mani nude mentre il Governo ha decretato lo Stato di Emergenza e la Protezione Civile, insieme a volontari da tutta Italia, si sta avviando ad una compatta missione di volontariato che sopperirà all'errore della Protezione Civile di aver sottovalutato gli sciami sismici che nei giorni precedenti si erano avvertiti. Tra le molte attività del terreno, c'è da segnalare quella di 4,8° della scala Richter, avvenuta a 10 km nel sottosuolo che poteva già essere sufficiente come campanello d'allarme per la tragedia che poi si è verificata. La Protezione Civile ha deciso di sfollare 50 mila persone ed ha consigliato di non mettersi in viaggio verso i luoghi colpiti dal sisma. Proprio il tratto di autostrada per l 'Aquila è pieno di ponti, uno dei quali ha registrato un dislivello di 15 cm.

Sale a 27 vittime accertate, il bilancio terribile scaturito dal terremoto che ha colpito l'Abruzzo alle 3.32 di questa notte.
Fortissima è stata la scossa, pari a 5,8° della scala Richter.
Tale scossa si è avvertita, in maniera lieve e senza danni, anche a Roma e nelle zone costiere del lazio.
il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha deciso di annullare il suo viaggio in Russia ed è già  in viaggio  per recarsi in Abruzzo.
Berlusconi ha dichiarato di aver già firmato il decreto sullo stato di emergenza.
Oltre all' ospedale dell' Aquila, dove lavora una sola camera operatoria poiche l'ospedale è stato parzialmente colpito dal terremoto,  i feriti  vengono portati anche anche nel nosocomio di Rieti e Teramo.
Distrutte parzialmente anche costruzioni nuovissime e antisismiche,che avrebbero dovuto garantire  grande resistenza al terremoto.
ORE 9.05:  l' 80% delle comunicazioni telefoniche è stato ripristinato per rendere più efficace il lavoro dei soccorsi.
ORE 9.14:  Appena arrivato sul posto, con un elicottero,  il capo della Protezione Civile  Guido Bertolaso.
ORE 9.20:  Chiuso il tratto autostradale ,Roma- Teramo, dell' A24. Si teme che i piloni che sorreggono alcuni viadotti si siano incassati nel terreno.
ORE 9.25: Approntato  il campo tenda per gli sfollati nella zona dello stadio comunale.
Ritarda l'allestimento dell' ospedale da campo poiche  i mezzi di soccorso hanno difficolta a recarsi sul posto per la chiusura del tratto autostradale.
ORE 9.33: Si sono avvertite alcuni minuti fà, altre piccole scosse di assestamento che hanno fatto decadere strutture e case gia fortemente colpite in precedenza.
Caduta  anche l'insegna-simbolo della città dell' Aquila apposta alle porte della cittadina.
Intanto solidarietà e collaborazione arrivano da tutta Italia e Perfino da alcuni paesi esteri.

Rimanete collegati su www.julienews.it  che vi dara'   tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

Commenta Stampa
di Fabrizio Pirone
Riproduzione riservata ©