Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Diverse le proposte di aiuto in campo

Terremoto: Ravenna si gemella con Ferrara per il post sisma


Terremoto: Ravenna si gemella con Ferrara per il post sisma
12/07/2012, 21:07

RAVENNA - Ravenna ha deciso di gemellarsi con Ferrara per la ricostruzione post sisma. È, infatti, approdato oggi pomeriggio in consiglio comunale il protocollo di solidarietà tra enti locali delle due Province, mentre il 18 luglio il sindaco romagnolo Fabrizio Matteucci incentrerà il primo cittadino di Ferrara Tiziano Tagliani per assumere le prime decisioni concrete. “L’Upi - ha spiegato Matteucci - ha suggerito di scegliere una Provincia sulla quale fare confluire gli aiuti, attivando una sorta di gemellaggio in modo da coordinare in modo mirato gli interventi di sostegno”. Il protocollo agisce a livello provinciale e coinvolge anche i Comuni di Cervia, Faenza e dell’area faentina. Tra le proposte concrete di aiuto c’è l’attivazione di fondi di solidarietà, ma anche la messa a disposizione di tecnici, operatori comunali in trasferta per sopralluoghi e perizie, reti sociali per famiglie in difficoltà e ospitalità o vacanze rivolte a bambini e ragazzi. Una particolare attenzione sarà rivolta, infine, alla riparazione dei danni provocato al patrimonio artistico e culturale.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©