Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Terzigno: fiamme ad autocompattatore. Verdi: "chiudere discarica prima che esploda una nuova protesta"


Terzigno: fiamme ad autocompattatore. Verdi: 'chiudere discarica prima che esploda una nuova protesta'
02/03/2012, 11:03

"L' autocompattatore che è stato danneggiato stamane diretto verso Cava Sari - denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - è l' ennesimo segnale dell' esasperazione dei cittadini dei comuni vesuviani per l' allargamento della discarica di Terzigno invece della chiusura. Chiunque sia stato a compiere questo atto impersona una rabbia crescente del territorio che aumenterà nei prossimi mesi come sono aumentati gli sversamenti e la puzza insopportabile per chi vive nei pressi dell' invaso. Per fortuna questa volta non ci sono stati gravi danni ed anche il tentativo di incendio ha danneggiato solo leggermente il mezzo ma questo ennesimo episodio non va sottovalutato. La discarica di Terzigno, come era stato promesso dal Governo Berlusconi, doveva essere chiusa nel marzo 2011 è ora di mantenere fede a questo impegno anche se con ritardo invece di realizzare ulteriori ed insostenibili allargamenti prima che esploda una nuova protesta dagli esiti imprevedibili".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©