Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ritrovati due siti per lo smaltimento illecito di rifiuti

Terzigno: operazione antiabusivismo della Guardia di Finanza


.

Terzigno: operazione antiabusivismo della Guardia di Finanza
21/07/2010, 16:07

TERZIGNO- Due grandi aree coperte di rifiuti sono state ritrovate dal reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, a pochi passi da Terzigno. Nella prima zona era presente un impianto di tritovagliatura, che doveva servire a ridurre il volume dei rifiuti speciali non pericolosi. Nella seconda, invece, c’erano i materiali di risulta edili provenienti dal vicino impianto abusivo. Il tutto avveniva ovviamente senza nessun tipo di licenza, anzi le due aree hanno contribuito alla distruzione del paesaggio locale.
L’accesso ai siti protetti è avvenuto dopo numerosi sopralluoghi effettuati con l’ausilio di rilevamenti video-fotografici aerei, attraverso i quali è stato possibile arrivare a vedere anche i punti più nascosti. L’intervento ha portato alla luce una superficie di circa 20.000 mq, nella quale venivano sversati oltre 30.000 mc di rifiuti.
Ora, gli uomini della Guardia di Finanza hanno disposto il sequestro dell’intera zona. Due responsabili sono già stati individuati e denunciati all’Autorità Giudiziaria competente che ha emesso verbale per violazioni amministrative.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©