Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mobilitate le associazioni di studenti

Test medicina, al via flash-mob di Udu e Rete Studenti

In segno di protesta per il numero chiuso

Test medicina, al via flash-mob di Udu e Rete Studenti
08/04/2014, 11:18

ROMA - In segno di protesta per il numero chiuso e per controllare i test d’ingresso a Medicina e Odontoiatria, in programma in tutta Italia, flash mob e volantinaggi da parte di Udu e Rete Studenti .

Sono circa 83 mila gli studenti chiamati a sostenere le prove d’ingresso all’università, moltissimi dei quali impegnati anche nella preparazione per gli esami di maturità , pronti a contendersi un posto a colpi di quiz.

Primo appuntamento per le due organizzazioni studentesche i prossimi giorni, quando si svolgeranno le prime prove,  dove i volontari saranno accanto alle migliaia di studentesse e studenti, con volantinaggi per la guida al test sicuro 2014 allo scopo di prevenire e monitorare eventuali ingiustizie durante lo svolgimento delle prove.

"Come tutti gli anni - ha dichiarato Gianluca Scuccimarra Coordinatore Unione degli Universitari - nei prossimi giorni saremo davanti a tutte le università italiane con flash mob e volantinaggi per smontare il numero chiuso partendo da un test sicuro. Distribuiremo, infatti, le guide al test affinchè gli studenti siano coscienti di cosa debba o non debba accadere in aula, in modo da poter segnalare qualsiasi irregolarità”.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©