Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Corre spingendo il passeggino della figlia di sei anni

Texas, è malato di cancro ma vince la maratona


Texas, è malato di cancro ma vince la maratona
15/03/2013, 14:45

TEXAS - I medici gli hanno diagnosticato un tumore al cervello e pochi anni ancora da vivere, ecco perché ha deciso di lasciare un ricordo indelebile alla figlioletta di appena sei anni. Cosa ha fatto? Sabato scorso Iram Leon, questo è il suo nome, ha partecipato alla maratona di Gusher a Beaumont, Texas, e l'ha pure vinta con un tempo di 3 ore, 7 minuti e 35 secondi. Il fatto eccezionale è che per tutta la durata della gara l’uomo ha spinto il passeggino della bambina. Tecnicamente quindi, è stata la piccola Kiana a tagliare per prima il traguardo.

Leon ha 32 anni e gli è stato diagnosticato un Astrocitoma diffuso di secondo grado nel novembre 2010, poco dopo il suo 30mo compleanno. I medici stanno provando a curare Leon, ma è probabile che lui non superi i 40 anni. Dal momento della diagnosi, la prospettiva di Leon sull'essere padre è cambiata moltissimo. “L'unica cosa che non ho intenzione di dire sul mio letto di morte è, 'Vorrei aver trascorso più tempo con mia figlia”, ha detto l'uomo.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©