Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La denuncia di “Free Tibet”: è il 24esimo in due anni

Tibet: si immola con il fuoco un monaco 19enne


Tibet: si immola con il fuoco un monaco 19enne
14/02/2012, 10:02

PECHINO – Sale a 24 il numero delle immolazioni tra i tibetani. Un monaco buddista, il 19 enne Lobsang Gyatso, si è dato fuoco per protesta: questa volta siamo nella provincia sud occidentale cinese del Sichuan. La notizia viene segnalata dal gruppo “Free Tibet”, basato a Londra, che punta l’attenzione sul fatto che si sia giunti alla 24esima immolazione negli ultimi due anni. La polizia è intervenuta per spegnere le fiamme e ha portato via il monaco, del vicino monastero di Kirti, del quale non si sa se sia sopravvissuto o no. questo ennesimo estremo atto di protesta è avvenuto nella stessa città dove, sabato scorso, si è uccisa con il fuoco una giovane monaca 18enne: ieri le autorità cinesi ne hanno confermato la morte. La protesta tibetana rimane dunque alta, mentre c’è attesa per l’incontro a Washington fra il presidente americano Barack Obama e il vice presidente cinese Xi Jinping.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©