Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il debito ammonterebbe a tre milioni di euro

Tiziano Ferro accusato di evasione fiscale


Tiziano Ferro accusato di evasione fiscale
06/03/2012, 20:03

LATINA – Tiziano Ferro è indagato dalla Procura di Latina per evasione fiscale. Il debito ammonterebbe a tre milioni di euro, nei prossimi giorni il cantante sarà ascoltato dai pm. Questi ultimi, hanno aperto un fascicolo dopo che l'agenzia delle Entrate ha consegnato l'informativa finale sui suoi conti.
Il controllo ha avuto inizio nell’agosto del 2009, quando Ferro cambiò la sua residenza trasferendola a Londra. La preoccupazione dell’Agenzia dell’Entrate era capire se il cambio fosse reale o compiuto soltanto per ottenere un regime fiscale più leggero. L'artista aveva impugnato l'avviso che riguardava il 2006, 2007 e 2008. Nel 2005 Tiziano Ferro aveva dichiarato un milione e 169mila euro. L'indagine della procura, al momento, è ancora in corso.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©