Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"TOGHE LUCANE": IL GIP DI SALERNO RINVIA LA DECISIONE AL 16 DICEMBRE


'TOGHE LUCANE': IL GIP DI SALERNO RINVIA LA DECISIONE AL 16 DICEMBRE
09/12/2008, 15:12

Il gip del Tribunale di Salerno, Maria Teresa Belmonte, deciderà il prossimo 16 dicembre in merito all'opposizione alla richiesta di archiviazione per l'ex PM Luigi De Magistris e per i giudici Alberto Iannuzzi, ex gip a Potenza e Rocco Pavese gip al Tribunale di Potenza, in relazione alla conduzione dell' inchiesta "Toghe Lucane". Al termine dell'udienza di oggi, alla quale erano presenti sia De Magistris, sia Iannuzzi, il gip si è riservato la decisione spiegando che dovrà acquisire dalla procura della Repubblica di Salerno una nota con cui il PM Gabriella Nuzzi informava il Csm del coinvolgimento nel procedimento del giudice Vincenzo Montemurro, attualmente PM a Salerno. La posizione di Montemurro è stata stralciata nei mesi scorsi e inviata per competenza all'ufficio gip del Tribunale di Napoli. Presente all'udienza anche il giudice del Tribunale di Roma Licia Genovese difesa dall'avvocato Antonio Russo. I magistrati sono indagati, a vario titolo, per calunnia e diffamazione dopo una denuncia della stessa Genovese e di altri imputati coinvolti nell'inchiesta sulle cosiddette "Toghe lucane" avviata dallo stesso De Magistris quando era PM alla procura di Catanzaro. I legali del giudice Genovese avevano chiesto preliminamente durante l'udienza di oggi la trasmissione degli atti al gip di Napoli ritenendo illegittimo lo stralcio compiuto dalla procura di Salerno che aveva inviato a Napoli soltanto il fascicolo relativamente alla posizione del giudice Montemurro. La difesa di De Magistris rappresentata dall'avvocato Stefano Montone ha invece ritenuto legittimo lo stralcio per il solo Montemurro spiegando che il fascicolo che riguarda gli altri magistrati deve restare di competenza del Tribunale di Salerno. Anche su questo aspetto procedurale il gip si pronuncerà il 16 dicembre prossimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©