Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato stregone dopo un “rito”

Togo, ritrovati 32 teschi umani in casa stregone


Togo, ritrovati 32 teschi umani in casa stregone
08/10/2012, 12:50

TUNISI – Strambi riti e occulte magie, molto probabilmente, dietro al ritrovamento di 36 teschi umani e due scheletri, grazie all’intervento della polizia togolese. La macabra scoperta, da parte degli ufficiali, è stata rinvenuta nell’abitazione di uno stregone, Agbodji Aholou, questo il nome dell’uomo dedito agli oscuri riti, a Agbavi, vicino alla capitale Lomè.

La polizia è intervenuta dopo che Aholou aveva sottoposto ad un rito propiziatorio un giovane.

Sembra che il malcapitato ragazzo avesse chiesto l’intervento del fattucchiere per accrescere la propria forza, così da diventare immune dalle malattie.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©