Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La tragedia si è consumata in un istituto professionale

Torino: 18enne muore d'infarto durante un compito in classe

Il preside:"Era un ragazzo sportivo,veniva a scuola in bici"

Torino: 18enne muore d'infarto durante un compito in classe
14/02/2011, 20:02

TORINO - Una tragedia alla quale, al momento, non si riesce a dare alcuna spiegazione. Un dramma che non poteva essere annunciato in alcun modo data la giovanissima età della vittima e la sua conclamata propensione all'attività fisica ed allo sport. 
Rolando Flores Trucios, il 18enne peruviano che frequentava l'istituto professionale "Galilei" di Torino, è stato stroncato da un infarto durante un compito in classe. Il ragazzo, accasciatosi al suolo improvvisamente, è stato soccorso repentinamente ma vanamente dai sanitari intervenuti sul posto. Nonostante un disperato tentativo di rianimazione durato un'ora, infatti, il decesso è stato inevitabile.
Le prime dichiarazioni sull'accaduto sono state rilasciate dal preside dell'Istituto e non fanno altro che confermare l'imprevedibilità della tragedia:"Il ragazzo era arrivato da noi tre anni fa, in questi anni era migliorato tantissimo, tanto da essere uno dei primi della sua classe. Era sportivo, veniva a scuola in bicicletta, non aveva mai chiesto esoneri per educazione fisica. Insomma, non c'è nulla che faccia pensare a un soggetto con problemi fisici. Secondo me si è trattato di una tragica fatalità. Tengo a precisare che il 118 è intervenuto tempestivamente, cinque minuti dopo il fatto. Il ragazzo era molto ben inserito e integrato nella classe e si era impegnato tantissimo negli ultimi tre anni per recuperare le insufficienze che aveva inizialmente".
Il padre del ragazzo, proprio questa mattina, si era recato a scuola per iscrivere il figlio al quarto anno.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©