Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono ragazzi appartenenti all’area anarco-insurrezionalista

Torino, atti vandalici contro bike sarin: 3 denunciati


Torino, atti vandalici contro bike sarin: 3 denunciati
02/07/2012, 21:07

TORINO - Tre giovani sono stati denunciati da personale della Digos della Questura di Torino per il reato di danneggiamento aggravato in concorso, in merito ai fatti avvenuti nella notte del 14 giugno scorso, quando furono trovate squarciate le ruote di più di 270 biciclette del servizio bike sharing del Comune. Si tratta di un giovane residente a Cuneo di 23 anni e due ragazze di 23 e 28 anni, residenti rispettivamente a Catania e Mantova, appartenenti all’area anarco-insurrezionalista.
Il raid aveva interessato i mezzi parcheggiati in diversi punti bike sharing della città. L’indagine ha accertato che i tre hanno preso parte al danneggiamento, dopo che un cittadino marocchino, che aveva rubato una di queste biciclette, si era rifugiato qualche giorno prima in una casa occupata per sfuggire all’arresto. In quella circostanza, un gruppetto di dieci anarchici, poi tutti individuati e denunciati per resistenza a pubblico ufficiale, si era frapposto tra le forze dell’ordine e il fuggitivo per impedire l’arresto, poi eseguito dagli agenti.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©