Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Si tratta di uno dei filoni provenienti da Milano

Torino: chiesto il rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi per il "Ruby ter"


Torino: chiesto il rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi per il 'Ruby ter'
24/11/2017, 17:17

TORINO - La Procura di Torino ha depositato una richiesta di rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi, accusato di corruzione in atti giudiziari. la vicenda è relativa al cosiddetto "Ruby ter", cioè il processo contro i testimoni dei primi due processi relativi a "Ruby Rubacuori" e alle "cene eleganti" di Arcore. Sia nel primo processo che vedeva imputato Berlusconi, sia nel secondo che vedeva imputati Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, molti testimoni della difesa vennero indicati nella sentenza come indiziati di aver dichiarato il falso in cambio di denaro dato dall'ex premier. In fase di udienza preliminare, il Gip di Milano decise che la competenza per ciascun imputato andava definita in base alla sede della filiale della banca su cui erano stati inviati i soldi sospetti. E nel caso della 32enne Roberta Bonasia (exx infermiera e poi modella, vincitrice del titolo di Miss Torino) i versamenti sono stati fatti su una banca torinese. da qui la competenza a Torino, con la Procura che ha deciso che ci sono gli estremi per celebrare il processo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©