Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salgono a 30 le vittime delle partite avariate

Torino: cozze avariate, altri sei intossicati


Torino: cozze avariate, altri sei intossicati
20/09/2010, 16:09

TORINO – Salgono i casi di persone intossicate a causa delle cozze avariate a Torino. Dopo quelli di sabato, nella notte si sono registrati altri sei casi: i mitili sono stati acquistati nel mercato ittico di Porta Palazzo, ma anche nei supermarket e nelle botteghe di quartiere. Tutti coloro che erano stati ricoverati nei giorni scorsi sono in buone condizioni e sono stati dimessi. Intanto, proseguono i controlli da parte della Asl locale: responsabile dell’intossicazione sarebbe la salmonella.
Le vittime, fino a questo momento, sarebbero 30: si sono sentiti male tra giovedì e venerdì dopo aver mangiato cozze, accusando sempre gli stessi sintomi: dissenteria, vomito, febbre, mal di pancia. Sabato sera sono state sequestrate 15 casse contenenti mitili al banco di porta Palazzo, oggi il personale dell’istituto zooprofilattico comincerà i test sui campioni prelevati in piazza della Repubblica, allo scopo di risalire alla provenienza della partita avariata.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©