Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torino: denunciato 35enne, aveva in casa tarantole e scorpioni


Torino: denunciato 35enne, aveva in casa tarantole e scorpioni
17/05/2010, 16:05

TORINO - Aveva creato in casa un vero e proprio rettilario con animali esotici di vari tipo, senza però le documentazioni necessarie: per questo un 35enne di Torino è stato denunciato per detenzione illecita di esemplari vivi di rettili e aracnidi che costituiscono un pericolo per la salute e l’incolumità pubblica. Ad intervenire sono stati agenti del Corpo Forestale dello Stato, avvertiti da una segnalazione che riguardava la detenzione di animali pericolosi. Ed effettivamente gli animali in questione erano pericolosi: un varano (una specie di lucertola gigante, che supera il metro di lunghezza), due serpenti a sonagli lunghi più di un metro e mezzo, una vipera, due tartarughe azzannatrici (dette così per la loro aggressività, possono arrivare a superare i 10 chilogrammi di peso), dieci tarantole e tredici scorpioni, di varie specie. Un vasto assortimento di animali esotici, tenuto in teche di vetro o contenitori di plastica, all'esterno delle finestre o nel bagno di casa. Tutti gli animali sono stati sottoposti a sequestro penale e affidati al proprietario, come è prassi, in attesa di verificare come intenda comportarsi il giudice

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©