Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Maratona dei medici in sala chirurgica

Torino: donatore di organi salva la vita a 9 persone


Torino: donatore di organi salva la vita a 9 persone
19/10/2017, 18:41

TORINO - Capita di rado che cisia una persona che muore e che sia in grado di donare altri organi, oltre al fegato e ai reni. Un esempio è capitato ieri a Torino, dove una persona è stata in grado di donare anche cuore, polmoni e cornee. 

Il cuore è stato trapiantato ad una piemontese di 41 anni che aveva una malattia che le rendeva il cuore troppo piccolo per poter ossigenare tutto il corpo; un polmone è stato trapiantato ad un 62enne ammalato di fibrosi polmonare; l'altro polmone è stato trapiantato ad una donna sarda di 54 affetta da una malattia che tendeva ad ostruirle i polmoni. Il fegato - che è l'unico organo che se danneggiato può ricrescere - è stato diviso in due e trapiantato a due persone: metà ad un bambino di Bergamo e l'altra metà ad un campano di 67 anni affetto da cirrosi epatica. Un rene è andato ad una donna nigeriana, ma residente in Piemonte, che era in dialisi; l'altro è stato trapiantato ad un siciliano che aveva già subito un trapianto ma l'organo era stato rigettato. Solo le cornee sono state inviate alla Banca delle Cornee, in attesa di trovare donatori compatibili. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©