Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

La causa probabilmente una fuga di gas

Torino: esplode palazzina, 6 feriti di cui uno grave


Torino: esplode palazzina, 6 feriti di cui uno grave
01/03/2014, 10:41

MONCALIERI (TORINO) - Verso mezzanotte un boato ha svegliato il comune di Moncalieri, in provincia di Torino: in una palazzina di due piani, situata in via Sestriere, una esplosione aveva pesantemente danneggiato le strutture, provocandone il crollo. Immediatamente sono arrivati i vigili del fuoco che hanno cominciato a scavare tra le macerie, estraendone tutte le sei persone che vi abitavano. Tra queste, uno solo è rimasto gravemente ferito: Abdoullah Benazir, 39 anni, ricoverato in ospedale con codice rosso per un trauma cranico ed ustioni di secondo e terzo grado sul 15% del corpo. Gli altri sono feriti lievi, comprese due sorelline di 4 e 9 anni, salvate da una trave che ha sostenuto la gran parte delle macerie. 

Inizialmente si parlava anche di una dispersa, la fidanzata del marocchino ferito; poi si è scoperto che aveva dormito fuori casa. 

L'esplosione ha mandato in frantumi le vetrine dei negozi circostanti e danneggiato alcune auto nelle vicinanze. Probabilmente sono state danneggiate anche alcuni edifici adiacenti, tanto che per sicurezza è stato deciso di sgomberarli. Si pensa che l'esplosione sia stata causata da una fuga di gas, forse proprio nell'appartamento del marocchino

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©