Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sgomenti gli amici del 15enne romeno ucciso

Torino, messaggi razzisti intorno all'albero di Giorgino


Torino, messaggi razzisti intorno all'albero di Giorgino
09/09/2010, 13:09

TORINO - "Si invitano tutte le etnie del mondo a venirsi ad ammazzare a Torino che noi gli erigiamo mausolei a ricordo. Firmato gli italianisti".
E' questo il messaggio razzista lasciato dagli Italisti o Italianisti intorno all'albero dedicato a Giorgino, il giovane 15enne romeno ucciso lo scorso gennaio da due giovani connazionali. L'omicidio, avvenuto alla periferia nord di Torino in un giardinetto pubblico, è seguito ad una banalissima lite. Giorgino stava parlando con alcuni amici di calcio quando è stato avvicinato da un gruppetto di ragazzi più grandi in cerca di una sigaretta. Al rifiuto del giovane, si è scatenata una lite, finita in una violenta aggressione. Un ragazzo del gruppo ha colpito con un coltello Giorgino dritto alla gola.
Sgomenti gli amici del 15enne ucciso che hanno notato i messaggi razzisti intorno all'albero. E' probabile che siano state proprio le dimostrazioni di affetto quotidiane dei ragazzi nei confronti dell'amico finito tragicamente ad attirare l'attenzione delle squadre razziste.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©