Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A rischio chiusura il Valdese

Torino: protesta a seno nudo in difesa ospedale


Torino: protesta a seno nudo in difesa ospedale
24/11/2012, 12:22

TORINO -  Le manifestazioni si accavallano e si susseguono in tutte le piazze del Paese.
A protestare per le strade di Torino oggi ci sono decine di donne che si sono fatte ritrarre a seno nudo.
La stramba modalità di contestazione ha un fine molto nobile.
Queste signore alzano la voce contro i tagli della spending review che mettono a rischio la sopravvivenza dell’Ospedale Valdese.
Si tratta di una struttura che da sempre rappresenta un vanto, per l’ alta qualità sei servizi offerti.
Un’eccellenza della Regione e del nostro Paese che rischia di chiudere.
La manifestazione intitolata, “Mettiamoci le tette”, vede campeggiare lungo il corteo foto, di donne che hanno subito un intervento al seno per cancro alla mammella. C’è da dire che gli scatti tutelano la riservatezza dei soggetti.
Le manifestanti fanno sapere che la protesta non si conclude qui e che l’1 dicembre le immagini dei seni saranno proiettate sull’edificio dell'ospedale dove ogni anno vengono effettuate 600 operazioni di tumori al seno.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©