Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torino, rapine alle slot machine: tre arresti

I colpi messi a segno da banda romeni.

Torino, rapine alle slot machine: tre arresti
30/07/2013, 11:47

TORINO - Oltre due anni di indagini. Questo il periodo in cui i carabinieri di Torino hanno individuato e seguito i movimenti di una banda composta da romeni che nel maggio 2011 ha rapinato un gestore di slot machine. L'operazione ha portato a tre arresti, mentre proseguono le ricerche di una donna che avrebbe compiuto il sopralluogo prima della rapina. I tre malintenzionati, coperti in volto da passamontagna, sono entrati nel bar gestito da un cittadino cinese, e dopo aver minacciato, imbavagliato e colpito con calci e pugni un dipendente, hanno portato via un distributore cambiamonete delle slot machine, con circa 8mila euro, sradicandolo con un palanchino. Durante il colpo, la banda ha rubato anche l'incasso della giornata, un computer portatile, il portafoglio della vittima e una collanina d'oro. I rapinatori sono stati identificati a seguito delle analisi delle impronte digitali rilasciate sul nastro adesivo utilizzato per immobilizzare la vittima. Ed è stato proprio il dipendente a dichiarare ai militari di aver riconosciuto alcuni di loro dalla voce, dagli atteggiamenti e dall'abbigliamento, in quanto clienti abituali del bar. La banda potrebbe aver agito altre volte nel torinese.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©