Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In tasca aveva l’ingiunzione

Torino, riceve lo sfratto e s’impicca al balcone di casa


Torino, riceve lo sfratto e s’impicca al balcone di casa
19/12/2013, 21:16

TORINO – Non è riuscito a superare la disperazione per aver perso la casa, dopo aver ricevuto lo sfratto e così ha deciso di togliersi la vita, impiccandosi al balcone di casa. È quanto accaduto a Torino dove un uomo di 55 anni aveva ricevuto lo sfratto ieri. Al momento del ritrovamento, la polizia ha rinvenuto all’interno della tasca l'ingiunzione che gli era stata notificata con l'obbligo di lasciare l'appartamento in cui viveva entro 30 giorni.
Conoscenti hanno raccontato che era disoccupato da tempo e aveva perso la speranza di trovare un nuovo lavoro.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©