Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Erano stati chiusi tutti i pertugi per entrare o uscire

Torino: salvato un gattino intrappolato in un palazzo sequestrato


Foto di repertorio
Foto di repertorio
20/05/2019, 10:01

TORINO - Da alcuni giorni a Torino c'era stata una mobilitazione per salvare un gatto. Era stato imprigionato nel momento in cui il palazzo era stato sequestrato. Erano state chiuse tutte le entrate e le uscite, ponendo grate ed altri ostacoli. E poichè nessuno voleva violare i sigilli, si sono limitati a dargli del cibo attraverso le grate. Ma le volontarie del progetto A-mici Animali, che avevano scoperto l'animale imprigionato, hanno allertato le autorità perchè salvassero il gatto. E alla fine i vigili del fuoco sono entrati nell'edificio (a quel punto con l'autorizzazione della magistratura) e l'hanno salvato. 

Ovviamente la sindaca Chiara Appendino non ha perso occasione per fare passerella: "Un ringraziamento a chi ha fatto la segnalazione, ai vigili del fuoco, a tutte le forze in campo, alle associazioni, ad Amedu che ci ha segnalato dove era il gattino e ci ha aiutato nelle operazioni. Ora richiuderemo la grata e ci dedicheremo a Felix. Grazie a quanti si sono mossi per questa causa, c’è stata una grande mobilitazione". Felix è il nome che è stato dato al gatto. Con la speranza che abbia veramente una vita Felix, d'ora in poi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©