Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Sono partite le indagini dei Nas coordinate da Guariniello

Torino: scoppia una sigaretta elettronica, un ferito


Torino: scoppia una sigaretta elettronica, un ferito
27/02/2013, 11:35

TORINO - Incidente ad un quarantenne torinese, a causa di una delle cosiddette "sigarette elettroniche": gli è letteralmente esplosa in faccia all'uomo, ferendolo all'occhio e facendogli volare gli occhiali. Immediata la denuncia e quindi le indagini affidate al NAS, coordinati dal Pm Raffaele Guariniello. E' stato sequestrato ciò che rimaneva della sigaretta elettronica e il tutto, insieme alle testimonianze raccolte, è stato affidato ad un consulente per capire cosa sia successo. 
SI ripropone quindi il problema di questa novità molto pubblicizzata negli ultimi tempi: sono sicure o no? E il "fumo" che ne esce può essere respirato da chi sta vicino al fumatore (cioè il cosiddetto "fumo passivo")? Domande sulle quali Guariniello da tempo ha aperto una inchiesta conoscitiva, in particolare riferimento ai rischi per il fumatore, ma anche alla bontà o alla veridicità delle informazioni contenute nell'etichettatura

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©