Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La gelosia come base del movente

Torino: spara all’ex moglie e si toglie la vita

La donna è ricoverata in prognosi riservata

Torino: spara all’ex moglie e si toglie la vita
07/05/2011, 17:05

TORINO – Ha sparato un colpo di pistola all’ex moglie, colpendola all’altezza dell’ascella sinistra, subito dopo però con la stessa arma si è tolto la vita. Silvano Combetto, impresario edile residente a Chianocco, nel torinese, proprio non aveva digerito la separazione dalla compagna, che nel frattempo si era rifatta una nuova vita.
Questa mattina, nella frazione Pavaglione, nei pressi di una bocciofila, il drammatico epilogo. Tra i presenti anche il nuovo fidanzato della donna, che inerme ha assistito alla terribile scena. Sandra Tonco, 49 anni, è adesso ricoverata in prognosi riservata all’Ospedale Molinette di Torino. Dovrebbe cavarsela, il proiettile infatti sarebbe uscito dalla schiena, perforando però il polmone sinistro. Nulla da fare invece per l’ex marito, deceduto in ospedale. Proseguono in queste ore le indagini dei carabinieri, tese ad accertare la provenienza dell’arma.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©