Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TORINO, TOLLERANZA ZERO CONTRO LE 'TRE CARTE'


TORINO, TOLLERANZA ZERO CONTRO LE 'TRE CARTE'
26/01/2009, 20:01

Tolleranza zero a Torino contro gli organizzatori, ma anche i partecipanti, dei giochi delle tre campanelle, delle tre carte e simili, ancora in voga a dispetto dell'era dei giochi sul web. Il divieto è introdotto da un'ordinanza firmata dal sindaco Sergio Chiamparino. Per garantire il rispetto del provvedimento, la polizia municipale e le forze dell'ordine effettueranno controlli ''mirati e ripetuti nel tempo', punendo chi promuove il gioco, organizzato vicino a mercati e stazioni, ma anche vi partecipa o fa da palo avvertendo quando arrivano gli agenti. La sanzione prevista va da 25 fino a 500 euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©