Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

La donna venne sequestrata ed uccisa lo scorso febbraio

Torino: tre arresti per la scomparsa di Marina Patriti


Torino: tre arresti per la scomparsa di Marina Patriti
05/11/2010, 15:11

BRUINO (TORINO) - Svolta nelle indagini per la scomparsa di Marina Patriti, svanita apparentemente nel nulla lo scorso 18 febbraio. Sono stati fermati l'ex amante del marito della Patriti, Maria Teresa Crivellari, e altre due persone, Andrea Chiappetta e Calogero Pasqualino che sarebbero gli esecutori materiali del delitto.
Le indagini iniziarono sin dal momento della scomparsa della donna, a causa dell'sms che il marito della Patriti ricevette lo stesso 18 febbraio, in cui si chiedeva di andare a prendere il figlio più piccolo dall'asilo, perchè lei intendeva andare via. Ma dato che il terzo ed ultimo figlio è una bambina, come poteva aver commesso un errore così grossolano? Da qui partirono le indagini che subito si diressero verso la Crivellari. Anche per un altro dettaglio: l'ultimo sms era stato mandato proprio dalla zona in cui viveva la Crivellari.
Così, proseguendo le indagini si è scoperto che la donna ha attirato la Patriti in una trappola e i due uomini l'hanno sequestrata, uccisa e ne hanno poi nascosto il cadavere. Per questo risponderanno di omicidio, sequestro e occultamento di cadavere

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©