Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Considerate innocue le quantità

Torino, trovate tracce di iodio I-131 in acqua piovana


Torino, trovate tracce di iodio I-131 in acqua piovana
29/03/2011, 19:03

TORINO - L'Arpa del Piemonte ha rivelato tracce di iodio I-131 nell'acqua piovana. Si tratta di una concentrazione più alta rispetto all'aria.
Quantità però ritenuta innocua per la salute perchè minima. Con uno scarto di approssimazione di +/- 0,12, il valore misurato è di 0,98 becquerel al metro cubo. Sembra che le tracce di iodio siano legate alla massa d'aria proveniente dal Giappone ed arrivata sul nord Italia.
Il campione, infatti, è stato raccolto il 27 marzo dal laboratorio di Ivrea a Torino, proprio quando la massa d'aria è giunta in settentrione.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©