Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Brenda Jensen si è sottoposta a trapianto di trachea

Torna a parlare dopo 11 anni, eccezionale intervento in Usa


Torna a parlare dopo 11 anni, eccezionale intervento in Usa
21/01/2011, 18:01

SACRAMENTO – Undici anni. Tanti ce ne sono voluti all’americana Brenda Jensen per ritornare a parlare. La donna, di origine americana, s è sottoposta ad un intervento assolutamente straordinario: il trapianto completo di laringe e trachea. Così, per lei è stato possibile tornare alla vita di tutti i giorni, parlando e discutendo con i suoi cari e soprattutto riacquistando il senso del gusto. "Buongiorno, vorrei andare a casa". Sono state queste le prime parole della donna che ha subito l’operazione lo scorso ottobre (ma la notizia è trapelata soltanto ora).
Il team di medici che l’ha seguita era composto da diversi chirurghi dell’università di Sacramento, e tra gli altri c’era anche l’italiano Paolo Macchiarini (medico del Karolinska Institutet di Stoccolma): "Quello effettuato su Brenda Jensen è un intervento straordinario, ha dichiarato Macchiarini all’Ansa – “è durato 19 ore e già dopo due settimane la donna aveva ripreso la sua voce". I chirurghi, che hanno operato divisi in due gruppi, ognuno impegnato su un lato della gola della paziente, hanno asportato la laringe, la tiroide e 6 centimetri di trachea da un donatore, impiantandoli alla donna e riconnettendo nervi, vasi sanguigni e muscoli di uno degli organi più complessi del corpo umano. E' la prima volta al Mondo che si effettua un trapianto simultaneo di trachea e laringe, mentre l'unico precedente di laringe trapiantata risale al 1996 alla Cleveland Clinic.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©