Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Il 54enne ricoverato in Rianimazione al San Gerardo di Monza

Torna l'influenza A: grave uomo delle Marche


Torna l'influenza A: grave uomo delle Marche
05/08/2010, 17:08

MONZA - È in condizioni gravi, ma stabili, l'uomo colpito dall'influenza A ricoverato in Rianimazione generale all'Ospedale San Gerardo di Monza. Arrivato dalle Marche, A.G., di 54 anni, a Monza è stato preso in carico dall'equipe della Rete Nazionale ECMO H1N1 vista la possibilita' di aggravamenti della funzione respiratoria. Nel bollettino medico e' spiegato che: '”Il paziente è attualmente sottoposto a ventilazione meccanica, le sue condizioni sono gravi ma stabili e al momento non richiedono ulteriori supporti vitali''. La prognosi rimane comunque riservata.
Sulla possibilità che il virus torni a trovarci quest'inverno più cattivo dello scorso anno “non è possibile fare previsioni”, puntualizza lo specialista. Quel che è certo è che l'H1N1 è ancora in circolazione, e gli italiani in vacanza rischiano di imbattersi nel virus. “Di solito - ricorda Palù - l'epidemie partono dall'Oriente, proprio per una motivazione climatica”, ma il caso del paziente ricoverato a Monza e di rientro dall'India non deve lasciare spazio a stime e previsioni: “Si tratta pur sempre di un caso isolato», ribadisce il virologo. Il vaccino con cui ci proteggeremo dall'influenza il prossimo autunno «conterrà comunque anche il ceppo H1N1”, conclude l'esperto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©