Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torre Annunziata, 3 pregiudicati in manette


Torre Annunziata, 3 pregiudicati in manette
07/06/2011, 09:06

Gli agenti del Commissariato di P.S. “Torre Annunziata”, hanno arrestato, in circostanze diverse, tre pregiudicati.

Il primo a finire in manette, in ordine temporale, è stato Gioacchino OROFINO, di 45 anni. L’uomo, sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, cognato di un esponente di spicco del Clan Gionta, Ciro PADUANO, conosciuto come “Ciruzzo a’ bucatura, attualmente detenuto, è stato arrestato dai poliziotti e condotto in carcere, così come disposto dal Magistrato di Sorveglianza di Lecce, che disponeva la sospensione della misura applicatagli dal Tribunale di Lecce il 16 novembre 2010.

Poco più tardi, in Viale Marconi, i poliziotti hanno arrestato, e sottoposto al regime della detenzione domiciliare, Giuseppe CIRILLO, pregiudicato di 57 anni. L’uomo dovrà scontare, presso il proprio domicilio, la pena di mesi 5 e giorni 27 di reclusione, così come disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario- Ufficio Esecuzioni Penali di Torre Annunziata su Ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Napoli il 25 maggio scorso.

Anche Luigi GALLO, di 50anni, arrestato intorno alle 15 di oggi dagli agenti, sconterà la pena di mesi 9 e giorni 10 di reclusione, in regime di arresti domiciliari a seguito di provvedimento, emesso il 1° giugno u.s., dal Tribunale Ordinario – ufficio esecuzioni Penali di Torre Annunziata, in esecuzione all’ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©