Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torre Annunziata, arresto per evasione dagli arresti domiciliari


Torre Annunziata, arresto per evasione dagli arresti domiciliari
10/01/2012, 12:01

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Torre Annunziata”, hanno arrestato presso il proprio domicilio di Tramonti (SA), G.M., 34enne di Torre Annunziata per la sostituzione della misura cautelare, da arresti domiciliari a custodia cautelare in carcere.

G.M. era detenuto ai domiciliari in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Lo scorso 19 febbraio era stato infatti arrestato insieme ad uno zio dagli stessi poliziotti di Torre Annunziata: erano stati sorpresi con numerosissime dosi di hashish e canapa indiana per un peso complessivo di circa 10 chilogrammi.

Al G.M. erano stati concessi gli arresti domiciliari in attesa del giudizio, ma i poliziotti hanno potuto rilevare che nel corso di meno di un anno, il 34enne ha più volte violato le prescrizioni imposte dalla magistratura insieme al provvedimento cautelare.

In seguito alla comunicazione fatta dalla Polizia, il G.I.P. del Tribunale Ordinario di Torre Annunziata ha quindi disposto la sostituzione della misura cautelare, in giornata eseguita dagli agenti del locale Commissariato che si sono recati a Tramonti (SA) per notificargli il provvedimento e condurlo alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©