Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette tre persone

Torre Annunziata, carabinieri arrestano pusher e acquirenti

Operazione antidroga nel comune oplontino

Torre Annunziata, carabinieri arrestano pusher e acquirenti
01/09/2011, 12:09

TORRE ANNUNZIATA - Acquisavano droga dal puser di fiducia. Le manette sono scattate per loro e per il narcotraficante. Luogo dela cronaca, la città di Torre Annunziata dove i carabinieri della locale aliquota operativa hanno tratto in arresto tre uomini. Si tratta di Giovanni De Simone, 46 anni, residente a Boscoreale; Alfonso Ferrara, 19 anni, residente a Pagani; e Gaetano Tortora, 25 anni, anche lui residente a Pagani. Il primo è ritenuto responsabile di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio essendo stato trovato in possesso di 15 grammi di hashish e 4 grammi di cocaina. Gli altri due uomini, entrambi della cittadina in privincia di Salerno, sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale, in quanto, allo scopo di sottrarsi a un controllo ed evitare la segnalazione alla prefettura quali assuntori di stupefacente, hanno ingranato la marcia sulla loro autovettura investend un militare dell'arma e provocandogli lesioni guaribili in 4 giorni. Gli arrestati sono al momento tutti in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©