Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torre Annunziata, denuncia per furto di energia elettrica


Torre Annunziata, denuncia per furto di energia elettrica
08/09/2011, 15:09

Gli agenti del Commissariato di P.S. “Torre Annunziata”, nell’ambito dei servizi volti al contrasto dello spaccio di droga, nel pomeriggio di ieri, hanno effettuato una serie di controlli e perquisizioni.

Nel corso del servizio, presso l’abitazione di una 52enne con precedenti di Polizia per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e contrabbando, i poliziotti si sono accorti che la donna usufruiva dell’energia elettrica in maniera fraudolenta, fatto accertato anche da personale dell’Enel intervenuto sul posto.

La donna, infatti, sembrerebbe che da oltre 3 anni non pagasse più le bollette per la fornitura elettrica, avendo bypassato il contatore prima che la corrente l’attraversasse.

I poliziotti hanno arrestato la 52enne che, processata stamani con rito per direttissima, avendo patteggiato la pena, è stata condannata a scontare 8 mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione, oltre al pagamento di €.400 di multa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©