Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torre Annunziata, lega e imbavaglia la nonna per poi rapinarla: arrestato 36enne


Torre Annunziata, lega e imbavaglia la nonna per poi rapinarla: arrestato 36enne
14/11/2012, 16:04

ieri sera i carabinieri della stazione di torre annunziata sono intervenuti sul vico luna ove una signora di 87 anni era stata rapinata nella sua abitazione: alle 19.00 circa un individuo travisato con sciarpa e cappellino si era introdotto di soppiatto nella casa dell’anziana e dopo averla bloccata l’aveva immobilizzata legandola a una sedia del soggiorno.
subito dopo essersi assicurato che la donna non potesse gridare per cercare aiuto nastro adesivo sulla bocca, il malvivente ha rovistato in tutta la casa riuscendo a individuare e a portare via alcuni oggetti preziosi, ricordi della signora, e circa 400 euro in denaro contante, quelli che rimanevano alla signora per arrivare a fine mese. alla malcapitata, soccorsa e portata all’ospedale di boscotrecase, i medici hanno riscontrato escoriazioni al volto ricoverandola comunque in osservazione.
sul posto sono poi intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di torre annunziata che insieme ai colleghi della stazione hanno analizzato il tipo di reato, il modus operandi e la descrizione dell’atteggiamento del rapinatore, individuando tra i possibili autori del gesto criminoso il nipote della signora, V.M., 36 anni, del luogo, già noto alle ffoo per reati contro il patrimonio. nell’abitazione di questi, nel corso di perquisizione, i militari dell’arma hanno rinvenuto l’intero bottino (gli oggetti preziosi in varie parti della casa e i soldi infilati in un rotolo di carta da parati) che e’ stato restituito alla proprietaria.
di fronte all’evidenza dei fatti il nipote degenere ha confessato di avere organizzato e perpetrato la rapina perché stava attraversando un periodo di difficoltà economica. dopo le formalità di rito l’uomo e’ stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©