Cronaca / Droga

Commenta Stampa

La Polizia sequestra un'arma e due dosi di cocaina

Torre Annunziata: sequestrate armi e droga


.

Torre Annunziata: sequestrate armi e droga
12/10/2009, 16:10

Un fine settimana movimentato per gli uomini del comando di Polizia di Torre Annunziata che nella serata di sabato hanno arrestato Salvatore Guida, 41enne fratello di Nicola Guida, personaggio di spicco del clan Gallo-Cavaliere. L’uomo è stato trovato in possesso di due dosi di cocaina e di una 357 Magnum illegalmente detenuta.
Gli agenti sono stati incuriositi da alcuni suoi movimenti, sospetti ed ansiosi all’interno di una rimessa di generi alimentari gestita dalla moglie. Così, entrati per alcuni controlli di rito, i militari si sono trovati davanti le reazioni violente ed esagerate di Guida che, immediatamente, bloccato è stato perquisito. Ebbene, dopo aver rinvenuto nelle sue tasche due dosi di cocaina, l’uomo è stato ammanettato e condotto al carcere di Poggioreale, mentre la Polizia si dirigeva nella sua casa per continuare gli accertamenti, in seguito ai quali è stata rinvenuta la calibro 357 magnum. Al momento tutti gli interrogativi degli inquirenti sono relativi all’uso che Guida avrebbe fatto od avrebbe dovuto fare di un tale strumento di matrice sicuramente brasiliana; se l’arma doveva essere impiegata in azioni contro gli esercizi commerciali oppure doveva servire ad eseguire ordini impartiti direttamente dalle reggenze del clan.  
                                                                                    

Commenta Stampa
di Salvatore Perillo
Riproduzione riservata ©