Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torre del Greco, arresto per incendio doloso


Torre del Greco, arresto per incendio doloso
04/12/2013, 14:01

TORRE DEL GRECO - Icarabinieri della locale stazione centro hanno arrestato Matrone Crescenzo, 48 anni, residente in Cupa Bianchini, già noto alle forze dell'ordine, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 1° dicembre dal gip di Torre Annunziata per incendio doloso.
I militari dell’arma hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo, ritenendo che la notte del 7 giugno scorso, aveva cosparso di liquido infiammabile il pavimento e la parete esterna di un bar su via Cristoforo Colombo, di proprietà di un 37enne del luogo, dandovi fuoco, provocavano lievi danni al muro esterno del locale. Il 48enne è stato identificato dai carabinieri che durante le indagini hanno anche visionato i fotogrammi della video sorveglianza del locale pubblico. Inoltre, con perquisizione domiciliare dell’abitazione del matrone, i militari dell’arma hanno rinvenuto gli abiti utilizzati dall’uomo durante l’azione criminosa. Si ritiene che il gesto sia riconducibile ad una lite verbale nata nel pomeriggio precedente col proprietario del bar che si era rifiutato di servigli alcoolici in quanto il 48enne era già palesemente ubriaco.
L’arrestato è stato associato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©