Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Torre del Greco, nascondeva stupefacenti dentro un loculo del cimitero: arrestato


Torre del Greco, nascondeva stupefacenti dentro un loculo del cimitero: arrestato
23/04/2012, 13:04

A Torre del Greco i carabinieri della locale aliquota radiomobile hanno arrestato un uomo di 38 anni, residente in via Lamaria, già noto alle forze dell’ordine, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 19 aprile dal gip di torre annunziata per detenzione a fini di spaccio di e violazione di sepolcro. L’uomo è gravemente indiziato di aver nascosto in un loculo del locale cimitero 190 grammi di hashish e relativo materiale per il confezionamento (un bilancino di precisione e buste in cellophane) che i militari dell’arma il 23 marzo hanno rinvenivano e sequestrato. in particolare i militari dell’arma dei carabinieri con un servizio di osservazione hanno notato il giovane che nei giorni seguenti al sequestro si era recato sul luogo del ritrovamento alla ricerca nel loculo dello stupefacente. l’arrestato è stato associato nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©