Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Soffriva di depressione e viveva da solo

Torre del Greco: un 55enne si impicca sulla veranda


.

Torre del Greco: un 55enne si impicca sulla veranda
26/11/2009, 14:11


TORRE DEL GRECO - Tragico epilogo per Giovanni Vitiello, 55anni, torrese. Si è suicidato sulla veranda della sua abitazione in via Torretta Fiorillo. Questa mattina intorno alle 6 e 30 la macabra scoperta. A dare l’allarme una delle sorelle dell’uomo che ha chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti di polizia del locale commissariato di via Marconi sono prontamente intervenuti sul posto. Stando alle prime ricostruzioni effettuate dai poliziotti,  l’uomo che faceva il marittimo si è suicidato con una corda sul balcone di casa sua, a cui si accede anche da via Ponte della Gatta. All’arrivo degli agenti, il 55enne era già deceduto. Sul posto anche gli operatori del 118 e gli uomini della scientifica. Vitiello era celibe, viveva da solo e soffriva di problemi di depressione, un forte malessere che l’ha spinto a togliersi la vita. Un gesto estremo che ora lascia nel dolore familiari ed amici. Il 55enne che navigava da 30anni spesso era lontano da Torre del Greco. La notizia del suicidio si è sparsa immediatamente a macchia d’olio nel quartiere. La salma del 55enne si trova ora all’obitorio di Castellammare di Stabia, in attesa che il pm decida per l’autopsia. Successivamente verrà restituita ai familiari per i funerali.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©