Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Toscana: due violenze sessuali, mass media silenti


Toscana: due violenze sessuali, mass media silenti
05/03/2009, 15:03

Una ragazza sudamericana di 16 anni ha denunciato di essere stata violentata da un italiano sui 20 anni, in una discoteca di Firenze. Aveva bevuto un po' di alcolici e stava andando in bagno, quando un uomo l'ha afferrata, chiudendole la bocca con la sinistra perchè non urlasse, poi l'ha palpeggiata e violentata, tenendola schiacciata col corpo. La carenza di riflessi dovuto all'alcool ha fatto il resto. L'episodio è successo una settimana fa, ma la ragazza ha avuto paura a raccontarlo subito.
E' andata meglio ad una studentessa universitaria di Empoli. Stava rientrando a casa a Novoli, quando è stata avvicinata da un giovane italiano, anche questo sui 20 anni, che l'ha afferrata e palpeggiata, esibendo anche i genitali. La ragazza ha spinto via il suo aggressore che poi, sentito che accorrevano altre persone, è scappato via.
Naturalmente, in entrambi i casi, a differenza di quanto succede nel caso in cui vengano accusati degli extracomunitari, le indagini andranno a rilento e difficilmente verranno trovati i responsabili, visto che sono italiani. E, altrettanto ovviamente, nessuna TV e nessun giornale, a parte il Corriere Fiorentino e forse qualche altro giornale locale ha riportato i fatti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©