Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Traffico di carcasse d'auto: Legambiente, emergenza sottovalutata


Traffico di carcasse d'auto: Legambiente, emergenza sottovalutata
13/01/2010, 14:01


NAPOLI - “Con amara ironia non possiamo che dire che le modalità e la tipologia del traffico illecito non poteva che essere scoperta ed individuata nella capitale del “pacco”. Plauso alle forze dell’ordine e alla magistratura. Un’inchiesta che dimostra la necessita di attivare un ‘indagine piu’ approfondita sulle categorie di rifiuti più a rischio, come i rottami ferrosi che nel nostro Paese costituiscono una tipologia di rifiuti troppo spesso sottovalutata, al punto da essere stata oggetto di controversie con la Comunità europea, per la declassificazione tutta italiana a materie prime seconde, per le quali non sono richiesti particolari controlli nelle fasi di smaltimento. Ed in questa vacatio la criminalità fa affari d’oro. E’ necessario, invece, che la Commissione d’Inchiesta faccia al più presto luce su queste e altre categorie di rifiuti a rischio come i fanghi di depurazione, le polveri di abbattimento fumi che troppo spesso finiscono nelle reti nazionali dei traffici di rifiuti. “ In una nota Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania commenta l’operazione “paccotto” sullo smaltimento illegale di carcasse d’auto eseguita dalla Procura di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©