Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il giovane era originario di Montemarano

Tragedia a Cassano Irpino: 19enne morto colpito da un escavatore


Tragedia a Cassano Irpino: 19enne morto colpito da un escavatore
02/11/2011, 19:11

Tragedia in via Spineta, alla periferia del Comune altirpino dove un giovane ragazzo di 19 anni è morto dopo esser stato colpito accidentalmente dalla benna di un escavatore. Il giovane si trovava in un terreno edificabile di proprietà di un 41enne insieme al cugino coetano. Proprio quest’ultimo era alla guida dell’escavatore e mentre stava manovrando il mezzo, improvvisamente la benna della macchina operatrice ha colpito il ragazzo alla testa. Subito è scattato l’allarme ma all’arrivo del personale del 118 non vi era più niente da fare. Il 19enne è deceduto a causa di un arresto cardiocircolatorio conseguente al grave trauma cranico in regione temporale destra causato dal colpo ed i medici non hanno potuto che accertarne il decesso. La salma del ragazzo è stata trasportata presso l’obitorio dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi. L’area edificabile e la macchina operatrice sono state poste sotto sequestro dai carabinieri di Montella. Sono ora in corso accertamenti da parte dell’ispettore del lavoro e dei carabinieri della locale stazione per accertare la dinamica dell’incidente.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©