Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il 52enne ora è in coma

Tragedia a Palermo, uomo uccide la moglie poi si spara


Tragedia a Palermo, uomo uccide la moglie poi si spara
20/06/2013, 11:00

PALERMO -  Tragedia della follia a Palermo. un uomo di 52 anni ha sparato alla moglie. Si tratta di Giuseppe Incarbone.
L'omicida ora si trova in gravissime condizioni, è infatti in coma.
Stando ad una prima ricostruzione dei fatti pare che il 52enne  ieri sera a Niscemi (Caltanisetta),  sia stato preso da un un raptus omicida,  e abbia iniziato a sparare verso sua moglie.
I due si erano separati, in realtà, da pochissimo tempo.
La donna stava lavorando come di consueto in un bar quando è arrivato il suo ex.
Nell'agguato sono rimasti feriti  anche i  proprietari del locale , i quali tentavano di farlo desistere.
In seguito il 52enne, si è sparato alla testa. L'uomo  ora e' ricoverato nel reparto di rianimazione al Civico di Palermo.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©