Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le vittime: sei ragazzine e la vicedirettrice

Tragedia in Argentina: scuolabus travolto da treno merci

Si indaga sulla dinamica dell’incidente. Fermo l’autista

Tragedia in Argentina: scuolabus travolto da treno merci
03/11/2011, 12:11

BUENOS AIRES – È una vera e propria tragedia quella consumatasi in Argentina, dove un treno merci ha investito uno scuolabus. L’incidente è avvenuto in località Zanjitas, a 55 chilometri dalla città di San Luis, nei pressi di un passaggio a livello privo di barriere, e sul pullman viaggiavano 40 bambine, tra i 10 e gli 11 anni, della quinta elementare di una scuola privata cattolica femminile, di ritorno da un ritiro spirituale. La tragedia è costata la vita a 6 di queste ragazzine e alla vicedirettrice dell’istituto, mentre altre 37 sono in ospedale, tre delle quali in terapia intensiva.
“L’impatto col treno merci è stato tremendo. Il nostro scuolabus è stato trascinato. Le bambine urlavano, piangevano. Abbiamo cercato l’uscita come potevamo”: a dichiararlo è una delle suore che accompagnava il gruppo di alunne. Le ragazzine, infatti, con le loro maestre dovevano partecipare ad un ritiro spirituale e sul loro bus giallo stavano già intonando una canzone, quando all’altezza del passaggio a livello, un treno merci, che trasportava cemento e carbone, diretto a Buenos Aires, ha travolto il loro autobus
Intanto, si cerca di ricostruire la dinamica della tragedia e si tenta di trovare le responsabilità: si parla di possibili negligenze da parte dell’autista dell’autobus, che in queste ore si troverebbe in stato di fermo per essere ascoltato dalle autorità incaricate delle indagini.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©